STALKING TALK
Home > notizie

SPORTELLO ANTISTALKING PISA


Attivo per Pisa e provincia, da lunedì 13 maggio 2013, uno sportello di ascolto e aiuto con servizi di supporto psicologico e legale. La struttura sarà contattabile in via riservata tramite numero telefonico e indirizzo e-mail dedicati

Operativamente l’accesso al servizio avverrà tramite contatto telefonico, dal lunedì al venerdì in orario 9-18, al numero 366-2753616; oppure attraverso l’e-mail sportellostalking [at] gmail.com

Stalking, ovvero, molestie assillanti. Quei comportamenti tormentosi e reiterati (telefonate, messaggi, appostamenti: insomma, ricerche soffocanti di contatto personale), che arrivano a determinare, in chi li subisce, stati d’ansia, se non addirittura di timore per l’incolumità propria o delle persone care, fino a decidere di cambiare, per sicurezza, le normali abitudini di vita. Una vera e propria forma di persecuzione che in Italia, dal 2009, è un reato; che può costare da 6 mesi a quatto anni di prigione (salvo lo sfociare in azioni ancor più gravemente punite); e contro la quale si organizzano attività di prevenzione e contrasto, anche a livello territoriale.

Ed è proprio in tale ottica che, per la nostra realtà locale, uno sportello di ascolto e aiuto sarà aperto dal 13 maggio su iniziativa congiunta di un ampio partenariato. Ne fanno parte: Provincia di Pisa e associazione Oltretutto (soggetti attuatori); Comune di Cascina (supporto organizzativo); Città del teatro (contributo alla formazione); e infine la Regione, ente patrocinatore dell’iniziativa all’interno dell’esperienza denominata “PoStiT” – sigla che sta appunto per “Postazione (anti) Stalking in Toscana” – già collaudata nel Pistoiese.

Ad annunciare l’operazione sono stati i rappresentati dello stesso pool promotore: per la Provincia l’assessore alle pari opportunità Anna Romei; per il Comune di Cascina l’assessore Fernando Mellea; per “Oltretutto” la presidente Sabrina Costantini. “Lo sportello – dicono – sarà protetto (non individuabile, cioè: per ovvie ragioni di sicurezza) e fornirà gratuitamente un supporto completo (con percorsi legali e sostegno psicologico) a tutte le vittime di stalking, a prescindere dall’essere donne o meno. Sebbene infatti la maggior parte dei fenomeni di morbosità persecutoria colpisca ‘al femminile’, si tende a trascurare che ben un terzo degli episodi ha come bersaglio un uomo. Né si tratta di un fenomeno connesso a differenze razziali o di condizione socio-economica”.
“Altri due aspetti da evidenziare circa lo stalking”, prosegue Sabrina Costantini, “sono, primo, la deriva non di rado fisica delle molestie esercitate inizialmente sotto la forma delle insistenze; e secondo, il potenziale comunque devastante di questa esperienza (anche quando non sfocia in aggressioni, stupri, omicidi) per coloro che la subiscono: perché possono uscirne distrutte, psicologicamente, moralmente o magari economicamente”.

E la difesa contro le violenze di ogni sorta è un terreno su cui è impegnata da sempre la Provincia di Pisa. “In anni di lavoro – dice l’assessore Romei – abbiamo costruito reti di solidarietà e avviato progetti di valenza regionale (la Toscana è fra le poche realtà in Italia ad avere un sistema strutturato su questo fronte) ma anche nazionale. Con attività che vanno dalle campagne permanenti di info-sensibilizzazione, alla creazione di case protette per vittime di maltrattamenti, tratta a scopo di sfruttamento sessuale e stalking; passando per il supporto ai centri antiviolenza territoriale (Telefono Donna a Pisa, Eunice a Pontedera, Frida a San Miniato, Amiche di Mafalda a Pomarance)”.

(Fonte: sito della Provincia di Pisa)

TOSCANA PISA
(From Monday, May 13, 2013, never expire)



sportello antistalking pisa









Direzione scientifica
Drssa Giovanna Bellini





STALKING TALK

56126 Pisa (PI)

contatti 


stalking facebook





Direzione scientifica Drssa Giovanna Bellini - Media parner Anyweb Consulting srl - P.IVA 01867820506



[ © Copyright | Privacy | Cookie | Tag | Site Map | Credits ]
Realizzazione siti web & Web Marketing
anyweb consulting pisa
powered by PisaOnline & Network Portali